FacebookTwitterGoogle+Share

unspecified-2Il 6 febbraio 2016 presso la sede centrale del Liceo Scientifico P. Ruffini di Viterbo si è svolta la 7° edizione del Raid Cross, il gioco di ruolo che insegna ai giovani le regole e i Principi del Diritto Internazionale Umanitario (DIU).

L’attività interattiva, denominata “Raid Cross”, enfatizza l’apprendimento di gruppo e la pedagogia d’azione trasmettendo la conoscenza di norme giuridiche e trattati che proteggono coloro che non prendono, o non prendono più parte alle ostilità e che pongono dei limiti all’impiego dei mezzi e metodi di combattimento nelle situazioni di conflitto armato internazionale ed interno ai singoli Stati.

unspecified

unspecified-1

Comunicato versione integrale

 

Fonte
DTP Principi

FacebookTwitterGoogle+Share

WP_20160203_003In occasione della festa del patrono di Corchiano, i Giovani CRI, sono stati invitati ad intrattenere i numerosi bambini e ragazzi accorsi ai festeggiamenti.
Nel pomeriggio di mercoledì 3 febbraio u.s., oltre 100 bambini hanno avuto diversi stimoli ludici da attività di Croce Rossa. Una squadra ben organizzata di truccabimbi di Croce Rossa ha decorato tutti i bambini con pitture a loro piacevoli prima di tuffarsi nelle attività con il monopattino e bicicletta organizzate da altre associazioni.
Grazie a numerose attività legate all’Area Pace, ci si é divertiti con il bowling dei Principi Fondamentali dove bisognava prendere conoscenza con gli stessi e riuscire a memorizzarli, il twister degli emblemi che ha permesso la conoscenza degli emblemi usati in tutto il mondo per distinguere e proteggere gli operatori umanitari nei conflitti armati, un ruba bandiera ed infine un “pallone minato” dove bisognava stare attenti a non far scoppiare il palloncino legato alla caviglia. L’Area Pace, si occupa di diffondere il Diritto Internazionale Umanitario attraverso la conoscenza della storia del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e dei Principi Fondamentali mediante lo strumento del gioco e promuovere i sani valori della vita con l’EducAzione alla Pace, dove si Educa un individuo all’Azione volta alla Pace abbattendo qualsiasi forma di stereotipo, pregiudizio e combatte fenomeni quali bullismo, violenza etc…
Dopo le fantastiche attività ludiche ed uno spuntino, i bambini e i ragazzi hanno avuto un approccio ravvicinato con il fenomeno del bullismo tramite la visione di filmati seguiti da confronti e una serie di domande.
A questo grande evento promosso dalla parrocchia, si menzionano gli interventi dell’Avis locale, dell’associazione degli “Strappacatene”, della squadra di calcetto e infine del Comitato degli Angeli di Lorenzo che hanno portato un notevole contributo permettendo la buona riuscita dell’evento.

 

Fonte
DTP Giovani

FacebookTwitterGoogle+Share

phpThumb_generated_thumbnailjpg Il Comitato Provinciale C.R.I. di Viterbo ha attivato il corso per Istruttori C.R.I. di Protezione Civile, personale che andrà a formare i Volontari in ambito di protezione civile ed emergenza.
Prova di preselezione e lezioni del corso si svolgeranno presso il Comitato Provinciale di Viterbo (Strada Mammagialla snc).
Partecipanti: massimo 30, in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento CRI per gli istruttori di Protezione Civile.

La prova di preselezione avrà luogo il 6 gennaio 2016.

Il calendario del corso è il seguente (rettificato in data 24/12/2015):

16, 23, 30 gennaio
6, 13, 20 febbraio
5 marzo

Le candidature potranno essere inviate entro il 3 gennaio 2016 tramite le Sale Operative Locali territorialmente competenti.

 

Documentazione:

1- Ordinanza Attivazione (17/12/2015)

2- Ordinanza di nomina della Commissione d’esame e rettifica di alcune date di lezione (24/12/2015)

3- programma corso 

4- modello iscrizione

FacebookTwitterGoogle+Share

T_100x70_2aa643fe4abda95c43ebb12b6989885eCon Ordinanza del presidente Nazionale n. 286 del 17 dicembre 2015 sono state indette le elezioni per il rinnovo dei Presidenti e dei Consigli Direttivi dei Comitati Locali della Croce Rossa Italiana.
Con la medesima Ordinanza Presidenziale è stato anche approvato il Regolamento Elettorale.
Le elezioni si terranno il prossimo 28 febbraio 2016.
E’ stata anche creata una pagina web ad hoc sul sito istituzionale della CRI ove sono consultabili tutti gli atti relativi alle elezioni.
Questa pagina verrà costantemente aggiornata con tutta la documentazione riguardante la tornata elettorale (regolamenti, organizzazione, candidature) per tutti i Comitati della Provincia.

Dal 29 febbraio 2016 saranno disponibili anche i risultati delle consultazioni.

 

Documenti disponibili:

1. OP 286/15 (indizione elezioni) e regolamento elettorale 

2. Normativa

3. Ordinanze

4. Circolari

5. Trattamento dati personali

6. Download modelli 

 

FacebookTwitterGoogle+Share
Un'istruttrice CRI di Manovre Salvavita

Un’istruttrice CRI di Manovre Salvavita

I prossimi appuntamenti in materia di prevenzione e formazione della popolazione alle Manovre Salvavita in età Pediatrica

A NEPI
Il comitato locale di Croce Rossa di Nepi organizza per il giorno 19 dicembre 2015 un corso Manovre Salvavita Pediatriche.

Il corso teorico/pratico è aperto alla popolazione.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Modalità di iscrizione al corso:

Telefonando al 327 7555056

Scrivendo una mail a cl.nepi@cri.it

Indirizzo e sede:  Sede Comitato Locale – Nepi ( VT) – Via Giannelli, 5
Ora Inizio corso: 15.00 del 19 dicembre 2015
Ora Fine corso: 18.00 del 19 dicembre 2015

****

A CIVITA CASTELLANA
Il comitato locale di Croce Rossa di Civita Castellana organizza per il giorno 19 dicembre 2015 un corso Manovre Salvavita Pediatriche.

Il corso teorico/pratico è aperto alla popolazione.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Modalità di iscrizione al corso:

Telefonando al 340 4961698

Scrivendo una mail a cl.civitacastellana@cri.it

Indirizzo e sede:  Via Santa Felicissima, 17, Civita Castellana, VT
Ora Inizio corso: 15.00 del 19 dicembre 2015
Ora Fine corso: 18.00 del 19 dicembre 2015

FacebookTwitterGoogle+Share

Schermata 2015-12-06 alle 21.39.03I volontari del Comitato Locale CRI di Nepi, alla Biblos, la Banca del Tempo e la Pro Loco sono orgogliosi di presentare il loro progetto rivolto agli alunni della scuola primaria.
I volontari della Croce Rossa distribuiranno delle letterine invitando i bambini delle Scuole Elementari a scrivere a Babbo Natale, le letterine poi potranno essere imbucate il giorno 8 Dicembre presso Piazza Garibaldi del Comune di Monterosi, dove in occasione del mercatino di Natale verrà allestita una cassetta della posta e un albero di natale.
Tutti i bambini riceveranno un piccolo dono e avranno la possibilità di salutare Babbo Natale e di farsi fotografare con lui.
La Banca del Tempo consegnerà delle palline di polistirolo ( 4 per ogni classe ) dove ogni bambino potrà scrivere il suo nome e appenderlo all’albero che si troverà in piazza.
Una giuria formata da insegnanti e persone qualificate leggerà le letterine e ne sceglierà 10 ( una per ogni classe ) ai cui autori sarà attribuito un premio e un piccolo cesto natalizio.
Il 22 Dicembre, alle ore 10 , presso la Sala Polivalente S. Giovanni Paolo II, il sindaco insieme alle Associazioni faranno gli auguri ai bambini per le vacanze natalizie e consegneranno i premi.
Nella stessa occasione, ad ogni classe l’Associazione Biblos farà dono di un libro che gli insegnanti faranno leggere poi ad ogni bimbo in modo che possano svolgere un lavoro di gruppo o individuale, con libertà di scelta : racconto, disegno, scenetta o altro. La stessa giuria poi esaminerà i lavori e deciderà la classe vincitrice che otterrà un premio da spendere per cose utili alla classe.

Fonte: DTL Area VI-Nepi

FacebookTwitterGoogle+Share
2_giovaniCRIOBIETTIVI DEL CORSO:
Acquisire la consapevolezza delle potenzialità dei giovani all’interno della società attraverso il dialogo e la condivisione di opinioni ed esperienze vissute, creando un ambiente formativo idoneo per incoraggiare la partecipazione nonchè la creatività e l’espressione personale di ognuno anche attraverso l’arte. Preparare i volontari ad organizzare e gestire le attività del corso GiovenTù.
ARTICOLAZIONE DEL CORSO: 
Lezione: Sviluppo dei temi dei percorso GiovenTù:
– Analisi sul tema del giovane in generale
– Dai Principi all’azione
– Collaborazione e concetto di rete
– Metodologie di lavoro e scambio di buone pratiche
– Analisi della realtà della gioventù in C.R.I.
Obiettivi: Formare il volontario su tutti i temi cardine dell’azione della gioventù di Croce Rossa Italiana, con specifico riferimento ai 7 Principi e alla metodologia utilizzata nell’organizzazione e nello svolgimento delle attività.
Durata: 8 ORE
Lezione: Effetto moltiplicatore: 
– Svolgimento e gestione delle attività,
– Strumenti dell’operatore: il Toolkit
Obiettivi: Formare il volontario affinchè sia:
– in grado di essere un moltiplicatore dell’azione della gioventù nel proprio territorio, nonché un punto di riferimento nel proprio Comitato
– in grado di organizzare e gestire le attività contenute nel Toolkit per l’organizzazione del percorso GiovenTù
Durata: 4 ORE
Lezione:Riferimento operativo:
analisi dei bisogni/del territorio,
cenni sulla pianificazione
Obiettivi: Formare il volontario affinchè sia in grado di saper leggere la realtà giovane del proprio territorio, effettuando una prima analisi dei bisogni.

VALUTAZIONE FINALE: 

Colloquio orale sui temi affrontati durante il corso.
Prova pratica di simulazione di un’attività contenuta del Toolkit.

ATTESTAZIONE RILASCIATA:

“Operatore Giovani in azione”
DOVE E QUANDO
Il corso si svolgerà presso le scuole elementari di Farnese (VT) dal 28 novembre al 29 novembre.
Ha una durata di 16 ore circa.
Il programma definitivo con l’indicazione degli orari verrà comunicato ai partecipanti via e-mail.
Possibilità di pernottamento. (Portare con sè affetti letterecci e per l’igiene intima).
Il Corso si attiva con minimo 15 partecipanti, massimo 25.
Inoltre è rivolto a tutti i Volontari/dipendenti della Croce Rossa Italiana, under 32 anni.
Possono partecipare anche Giovani CRI provenienti dalle altre province laziali.
Per iscriversi seguire il link
Stato delle iscrizioni APERTO
Per maggiori informazioni,
contatta il Delegato Tecnico Provinciale Giovani,
Vol. Stefano Di Giovenale alla mail cp.viterbo.giovani@lazio.cri.it